Cerca
  • SaveTheFace

M'illumino d'immenso

Questo dolce è dedicato ad Ungaretti,mi sono ispirato a uno dei fatti più curiosi che ha vissuto quest’uomo nei primi anni di guerra, infatti nelle sue nottate vissute in prima linea nel Carso,aveva l’abitudine di accendere una piccola candela per poter scrivere le sue poesie, questo però metteva a rischio la vita dei suoi commilitoni perché la luce poteva essere notata dai nemici. Fu l’intuizione di un tenente che lo spostò in seconda linea a far si che la situazione non si aggravasse. Il dolce è composto di un terreno commestibile fatto di caramello e cioccolato fondente che richiama la terra fredda, una bavarese alla vaniglia e the bianco per ricordare la sua personalità molto riflessiva, e una cupola di isomalto alla curcuma, spezia molto utilizzata in Egitto dove Ungaretti trascorse tutta la sua infanzia


2 visualizzazioni
 

©2020 di Savetheface. Creato con Wix.com